Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo
Commento al Vangelo del 22 Aprile 2021 | Gv 6,44-51

In quel tempo, disse Gesù alla folla:
«Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.
Sta scritto nei profeti: “E tutti saranno istruiti da Dio”. Chiunque ha ascoltato il Padre e ha imparato da lui, viene a me. Non perché qualcuno abbia visto il Padre; solo colui che viene da Dio ha visto il Padre. In verità, in verità io vi dico: chi crede ha la vita eterna.
Io sono il pane della vita. I vostri padri hanno mangiato la manna nel deserto e sono morti; questo è il pane che discende dal cielo, perché chi ne mangia non muoia.
Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».
Gv 6,44-51

Ci siamo messi alla ricerca di Dio. Lo abbiamo cercato, abbiamo accolto la testimonianza di qualcuno che dimostrava con la vita di essere credibile, un credente credibile. Abbiamo scrutato la Parola, e imparato a pregare tutti i giorni, imparato ad affidare al Signore la nostra vita, a lasciarci raggiungere dal Vangelo affinché illuminasse la nostra vita. Abbiamo riscoperto, stiamo riscoprendo la nostra vita interiore, la nostra vita di fede, come se qualcuno fosse entrato nel nostro alloggio sprofondato nel buio ed avesse alzato le tapparelle, lasciando entrare la luce. E a quel punto, solo a quel punto, abbiamo capito una cosa sorprendente: era Dio che ci stava cercando. Cerchiamo colui che ci cerca. È il Padre che ci spinge alla scoperta di Gesù, l’unico capace di saziare il nostro desiderio profondo di felicità. Con discrezione, rispettando i nostri tempi, eppure da sempre Dio ci perseguita con i suoi benefici.

Share:

2 Comments

  • Laura Rovera, 21 Aprile 2021 @ 20:42 Reply

    “Non lo cercheresti se Lui non ti avesse già trovato”…
    Non mi ricordo chi l’ha detto ma mi è rimasto stampato dentro!…
    Grazie Paolo!

  • Maria Rosaria, 22 Aprile 2021 @ 08:44 Reply

    Infatti, Gesù dice: “Nessuno può venire a me, se non lo attira il Padre che mi ha mandato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare

Vi odia

Scritto da  

Più grande

Scritto da  

Mi ama

Scritto da