Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo
Commento al Vangelo del 03 Settembre 2021 | Lc 5,33-39

In quel tempo, i farisei e i loro scribi dissero a Gesù: «I discepoli di Giovanni digiunano spesso e fanno preghiere, così pure i discepoli dei farisei; i tuoi invece mangiano e bevono!». Gesù rispose loro: «Potete forse far digiunare gli invitati a nozze quando lo sposo è con loro? Ma verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto: allora in quei giorni digiuneranno».
Diceva loro anche una parabola: «Nessuno strappa un pezzo da un vestito nuovo per metterlo su un vestito vecchio; altrimenti il nuovo lo strappa e al vecchio non si adatta il pezzo preso dal nuovo. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi; altrimenti il vino nuovo spaccherà gli otri, si spanderà e gli otri andranno perduti. Il vino nuovo bisogna versarlo in otri nuovi. Nessuno poi che beve il vino vecchio desidera il nuovo, perché dice: “Il vecchio è gradevole!”».

Lc 5,33-39

Ci si abitua a tutto, figuriamoci alla fede. Solo che, a volte, ci si abitua come quando si continua a bere lo stesso vino per anni e si diventa impermeabili alla novità. Ci siamo costruiti dei riferimenti: uno stile di preghiera, un prete che ci piace, alcune convinzioni profonde che abbiamo interiorizzato. Bene, ottimo, ci sta. Solo che Dio, che ha un gran senso dell’ironia ed è sempre in movimento, spesso spariglia le carte. Il discepolato non è come mangiare ad una mensa aziendale ma, piuttosto, è come partecipare ad un pranzo di nozze. Ed è inutile cercare di rattoppare una fede logora con piccoli aggiustamenti di rotta come a volte accade nelle nostre parrocchie. Seguire lo sposo che è in mezzo a noi, accogliere il vino nuovo del Vangelo, frizzante e dinamico, significa avere il coraggio di cambiare le nostre botti, il coraggio di cambiare i vestiti logori. Così è il nostro Dio!

Share:

1 Comment

  • Florinda, 3 Settembre 2021 @ 15:49 Reply

    È proprio vero, è necessario cambiare. Mi piacerebbe tanto sapere se sono sulla strada giusta per cambiare o se invece è sempre uguale.
    Grazie sempre 🙏🏻🙏🏻🙏🏻

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare