Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo
Commento al Vangelo del 04 Maggio 2022 | Gv 6,35-40

In quel tempo, disse Gesù alla folla:
«Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai! Vi ho detto però che voi mi avete visto, eppure non credete.
Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me: colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato.
E questa è la volontà di colui che mi ha mandato: che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma che lo risusciti nell’ultimo giorno. Questa infatti è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno».
Gv 6,35-40

Ve lo siete mai chiesti? Io si, molte volte, soprattutto quando gli eventi avversi della vita mi fanno dubitare dell’esistenza di un Dio buono e ragionevole e propendo a credere che esista una pletora di dei capricciosi e ostili agli uomini, come nel Pantheon greco. In quei momenti penso che Dio sia distratto, o ce l’abbia con me perché non mi comporto bene. Cosa vuole Dio da me? Perché spesso sperimento la sua lontananza? Eppure mi fido di quanto mi dice il Signore: Dio ha un solo desiderio, che io mi salvi, cioè che io viva felice, che non mi perda dietro le tante fatiche che una vita comporta, anche la vita di un discepolo. Mi fido, allora, anche se fatico. La mia vita non è una corsa ad ostacoli, ma l’apprendistato alla vita vera, il noviziato della pienezza, la scuola dell’anima fiorita. Anche se tribolo, anche se a volte non capisco, anche se talora mi sento sfinito dai miei limiti, so che io e Dio desideriamo la stessa cosa: che io, alla fine, impari ad essere felice.

Share:

2 Comments

  • Maria Cristina Ceci, 4 Maggio 2022 @ 09:57 Reply

    Che parole meravigliose. Grazie!

  • Maria Cristina Ceci, 4 Maggio 2022 @ 09:57 Reply

    Che parole magnifiche.Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.