Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo

Abramo – La Promessa

In diretta Lunedì 25 Gennaio 2021 – ore 21:00

La promessa Gn 15,1-16

“Vattene!” Tutto inizia qui: da questo racconto scarno e misterioso che parla di un uomo non più giovane che lascia tutto ciò che ha per seguire una voce interiore.

Pochi versetti che smuovono la Storia, che le danno significato: oggi un terzo dell’umanità, ebrei, cristiani e musulmani, si identifica con Abramo; a partire da questa narrazione l’uomo scopre di essere un cercatore di Dio. Il primo cercatore di Dio.

Dedichiamo un corso a conoscere la storia di Abramo, a darne un alettura spirituale per la nostra vita, per avanzare nella conoscenza del libro della Genesi.

È un corso composto di 5 lezioni

Sacra Scrittura

In questo capitolo ci sono molti eventi: difficile darne una lettura organica: emerge l’astuzia di Abramo, la sua fragilità, la sua prudenza, il suo attaccamento alla famiglia. Ma la promessa è tutta qui? Negli eventi di tutti i giorni misuriamo la nostra fede, il nostro percorso. Abramo deve ancora scoprire parecchio… Mi piace interpretare come se fosse l’elenco delle difficoltà che incontriamo per andare a noi stessi: gli eventi naturali, le nostre paure e la nostra fragilità, le gelosie tra uomini, la guerra…

Alla fine di queste vicissitudini, ecco riapparire la presenza del Dio misterioso, che gli promette una discendenza e chiede ad Abramo un gesto cultuale misterioso e una profezia: la discendenza di Abramo cadrà in schiavitù. Sara cerca di forzare la mano a Dio, trova un escamotage: farà avere un figlio da Agar, la schiava. Questa soluzione creerà enormi problemi di gelosia e di lotta tra i due discendenti…

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

25 Gen 2021

Ora

21:00 - 22:00

Costo

30,00

Maggiori informazioni

Acquista il Webinar

Luogo

Passaparola.org
Categoria

Organizzatore

Paolo Curtaz
Acquista il Webinar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *