Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo
Vangelo del giorno

GENERAZIONI

Commento al Vangelo del 17 Dicembre 2020 | Mt 1,1-17 Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo. Abramo generò Isacco, Isacco generò

Vangelo del giorno

SEI TU?

Commento al Vangelo del 16 Dicembre 2020 | Lc 7,19-23 Li mandò a dire al Signore: «Sei tu colui che viene, o dobbiamo aspettare un altro?».

Vangelo del giorno

Che ve ne pare?

Commento al Vangelo del 15 Dicembre 2020 | Mt 21,28-32 «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli; rivoltosi al primo disse: Figlio, va’

Vangelo del giorno

Domande

Commento al Vangelo del 14 Dicembre 2020 | Mt 21,23-27
 Entrato nel tempio, mentre insegnava gli si avvicinarono i sommi sacerdoti e gli anziani del

Vangelo del giorno

Venite a me

Commento al Vangelo del 09 Dicembre 2020 | Mt 11,28-30 Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete

Vangelo del giorno

Avvenga

Commento al Vangelo dell’08 Dicembre 2020 | Lc 1,26-38 Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a

Vangelo della Domenica

Un nuovo inizio | Commento al Vangelo di Domenica 6 Dicembre 2020

Seconda domenica di avvento, anno di Marco Is 35,1-10 / 2 Pt 3,8-14 / Mc 1, 1-8 Un nuovo inizio Inizio del Vangelo di Gesù

Vangelo della Domenica

Restiamo accesi | Commento al Vangelo di Domenica 08 Novembre 2020

Trentaduesima domenica durante l’anno Sap 6,12-16/ 1Ts 4,15-18/ Mt 25,1-13 RESTIAMO ACCESI   Detta ancora lui i ritmi e i tempi.  Lo sapevamo, era previsto,

Vangelo della Domenica

LASCIATI AMARE | Commento al Vangelo di Domenica 25 Ottobre 2020

­­­Trentesima domenica durante l’anno Es 22,21-27/ 1Ts 1,5-10 / Mt 22,34-40 Lasciati amare   Allora restituiamo a Dio quel che è di Dio. Proviamoci, dai.

Vangelo della Domenica

Moltitudini – Commento al Vangelo di domenica 27 Settembre 2020

Ventiseiesima domenica durante l’anno Ez 18,25-28/ Fil 2,1-11/ Mt 21,28-32 Moltitudini Che ve ne pare? Chiede un parere ai sacerdoti e agli anziani del popolo,