Contatta Paolo Curtaz

Per informazioni, organizzazione conferenze e presentazioni

Scrivi a Paolo
Diario in Terra Santa

Dall’altra parte

Questa è la cronaca di un pellegrinaggio. Anzi, di una fuga. Come nei film, solo che vera. E densa di emozioni e, a saperle accogliere

Diario in Terra Santa

Una pace possibile

La foto passa da una persona all’altra, con calma. I pellegrini restano assorti a fissare quell’immagine. Alcuni si commuovono. Arriva anche da me. Il vicino

Diario in Terra Santa

La laurea

Primi anni ’60, Roma.  Violette Koury è una intraprendente ragazza che sogna di diventare farmacista. Ha appena conseguito la laurea. E’ venuta in Italia non

Diario in Terra Santa

Terra rossa

Di sangue. Chi la frequenta e la ama e prega per la pace (davvero sul serio, facendosene carico) sa bene il dolore che si prova

Diario in Terra Santa

Aboud

L’aeroporto internazionale di Ben Gurion è a poco più di trenta chilometri verso la costa, in linea d’aria. Ma qui, dalle colline di Samaria, in

Diario in Terra Santa

Jihad

Il nome è di quello che ti fa sobbalzare; Jihad. Subito lo abbiniamo alla guerra santa proclamata da alcuni fanatici estremisti musulmani. E, invece, è

Diario in Terra Santa

Bridges, not walls

Ponti, non muri. Con questa forte affermazione, Papa Giovanni Paolo esortò Israele a lasciar perdere l’idea di dividere il territorio palestinese da quello israeliano con